.:Home: :Archivio: :Forum:. Ultimo aggiornamento: Domenica, 15 Marzo, 2015

 

.:Sito:.


Home
Cos'è questo sito?
Archivio
Mai dire D&D
Pisquano Fantasy
Download
Contributi esterni


.:Avventure:.


Compagnia dell'Est
Compagnia dei Ghiacci
Compagnia dell'Ovest
Figli del Lupo


.:Forgotten Realms:.


Ambientazione
Cronologia


.:Planescape:.


Ambientazione
La Regola del Tre


.:Sondaggio:.



Archivio sondaggi

COMPAGNIA DELL'EST -> AVVENTURE


8 UKTAR 1367 C.V. - 18 MAGGIO 2003 C.G.


La compagnia decide di nuovo di esplorare la casa nella quale è rinchiusa sperando che, questa volta, sia tutto reale. Arrivati nel salone di ingresso vengono nuovamente accolti dal mago Gridlok questa volta accompagnato da cinque bugbear. Di nuovo il gruppo viene attaccato, ma questa volta gli incantesimi del mago si comportano normalmente e, anche se con un po' di fatica, la vittoria viene conquistata. Dopo il duro scontro la compagnia decide di riposarsi per curare le ferite e recuperare gli incantesimi; nel frattempo Limbasa decide di continuare l'esplorazione. Il ladro sale al secondo piano dove si trova nella stanza dove era stato incontrato Tyr. La stanza è un'enorme sala da cerimonie nella quale è in corso una festa nella quale numerose figure semitrasparenti mangiano, ballano e si divertono ignorando completamente Limbasa. Il ladro incurante degli spettri esamina il perimetro della stanza, ma non trova nulla di interessante. Decide allora di tornare di sotto e si reca nella stanza dove, durante il presunto sogno, il gruppo aveva incontrato i tre uomini che giocavano a dadi. Tutto sembra uguale e ci sono anche o tre personaggi che giocano; Limbasa si unisce al gruppo e dopo un po' di mani giocate chiede agli uomini di accompagnarlo fuori con varie scuse. I tre sembrano restii a lasciare la stanza, il ladro allora dice che degli intrusi si sono introdotti nella casa e hanno ucciso le guardie e per provare la cosa esce dalla stanza e trascina uno dei corpi dei bugbear fino alla porta. Visto il cadavere i tre uomini si trasformano, in realtà sono dei Lupi Mannari e attaccano subito Limbasa che scappa. I suoi compagni intanto vengono raggiunti dalle richieste d'aiuto del ladro e intervengono in aiuto; dopo un breve combattimento e tre mostri vengono eliminati. La compagnia riprende allora le ricerche e raggiunge quella che nel "sogno" era una scala infinita; questa volta dopo una breve salita raggiungono il tetto della costruzione. Limbasa però decide di tornare indietro, vuole prendere le spade che ha visto appese sopra ad un camino. La scelta gli è fatale, infatti dal camino esce di soppiatto un ragno gigante e che colpitolo, lo trascina nella sua tana; una brutta morte attende il povero ladro. La compagnia cerca per un po' il compagno sparito, ma non riuscendo a trovarlo decide di proseguire e varca la soglia della stanza costruita sul tetto, quella in cui nel "sogno" li attendeva il bheolder. Questa volta ad attenderli c'è Zakàr; l'uomo è seduto su di un trono in fondo alla stanza, le mani poggiate sui braccioli, la testa china, i capelli sciolti a coprirgli il volto. Zakàr dice "Benvenuti, vi stavo aspettando!" e immediatamente tutti rimangono paralizzati tranne Salimba. Una nuova terribile sfida sembra attendere la Compagnia del Drago.

 

< vai all'indice >
.:Forum:.


Indice
Discussioni Generali
Giochi di Ruolo
Appuntamenti
Pisquano Fantasy


.:Varie:.


Link
Contatti
Segnala errori
Disclaimer
Vecchio sito


.:Dice Roller:.


Dice Roller


.:Statistiche:.





 

Tutto il materiale presente in questo sito è © Copyright dei rispettivi proprietari. Pubblicazione amatoriale, intesa al solo scopo d'intrattenimento.