.:Home: :Archivio: :Forum:. Ultimo aggiornamento: Domenica, 15 Marzo, 2015

 

.:Sito:.


Home
Cos'è questo sito?
Archivio
Mai dire D&D
Pisquano Fantasy
Download
Contributi esterni


.:Avventure:.


Compagnia dell'Est
Compagnia dei Ghiacci
Compagnia dell'Ovest
Figli del Lupo


.:Forgotten Realms:.


Ambientazione
Cronologia


.:Planescape:.


Ambientazione
La Regola del Tre


.:Sondaggio:.



Archivio sondaggi

COMPAGNIA DELL'EST -> AVVENTURE


20 UKTAR 1367 C.V. - 15 GIUGNO 2003 C.G.


Sayan usa un incantesimo di invisibilità e uno di levitazione per superare le mura che circondano il tempio senza essere visto e allo stesso modo raggiunge una feritoia del secondo piano attraverso la quale riesce ad entrare, anche se un po' a fatica, nella costruzione. Il resto della compagnia riesce ad entrare nel tempio grazie al potere di Salimba porta dimensionale. Gli avventurieri raggiungono così la sala principale dove è custodito il Guanto del Guerriero. Salimba entra nella stanza in forma ectoplasmatica e si prepara a colpire. In perfetto sincronismo Berto entra e lancia un incantesimo di comando su una delle due guardie presenti facendola cadere svenuta e Salimba effettua un attacco psionico sull'altra stordendola. Presto i due guardiani giacciono morti sul pavimento e la compagnia grazie ad un incantesimo di individuazione del magico capisce che il guanto è un normalissimo guanto d'armatura e che effettivamente la vera reliquia è stata sottratta e trafugata. L'indagine della compagnia continua e altre stanze vengono ispezionate, sempre grazie al potere di Salimba di forma ectoplasmatica. In una stanza da letto viene ritrovato un interessante documento, un libretto con vari appunti ricopiati dalle più disparate fonti. Uno stralcio molto interessante firmato Galdus Morkandus della biblioteca pubblica di Zhentil Keep interessa particolarmente il gruppo. Si parla del Periodo dei Disordini quando le divinità furono cacciate su Toril per punirle della scomparsa delle Tavole del Destino. Fu allora che cinque dei decisero di scegliere un umano perché recuperasse per loro le Tavole. Per la missione ognuno dei cinque dei creò un potente oggetto che avrebbe dovuto aiutare il loro campione. Tempus dio della guerra creò il Guanto del Guerriero, Auril dea del freddo e dell'inverno forgiò l'Anello del Freddo, Sune dea dell'amore e della bellezza, preparò il Mantello della Passione, Ilmater dio della sofferenza diede vita alla Collana della Sopportazione e Deneir dio della letteratura e dell'istruzione diede luce al Bracciale della Conoscenza. Quando però fu il momento di scegliere l'uomo da inviare per la missione ognuno dei cinque dei volle scegliere un suo adepto e nella disputa si decise di mandare cinque persone, ognuna che rappresentasse una delle cinque chiese e ognuna che custodisse uno dei cinque oggetti magici. L'avventura dei cinque mortali finì però in fretta, infatti sulla loro strada si parò Bhaal dio degli assassini; il potere degli oggetti era stato studiato per completare alla perfezione un solo uomo e così suddiviso tra cinque non riuscì a salvare il gruppo che fu sterminato dal dio. Così gli artefatti andarono perduti. Letta questa storia gli avventurieri ora capiscono l'importanza dell'oggetto rubato e soprattutto il suo potere. Proseguendo le ricerche il gruppo riesce anche ad entrare nella stanza del tesoro del Tempio e a trafugare monete e pozioni. In più nella stanza viene trovata anche una scatoletta contenente tre piccoli prismi luminescenti dalla funzione sconosciuta.

 

< vai all'indice >
.:Forum:.


Indice
Discussioni Generali
Giochi di Ruolo
Appuntamenti
Pisquano Fantasy


.:Varie:.


Link
Contatti
Segnala errori
Disclaimer
Vecchio sito


.:Dice Roller:.


Dice Roller


.:Statistiche:.





 

Tutto il materiale presente in questo sito è © Copyright dei rispettivi proprietari. Pubblicazione amatoriale, intesa al solo scopo d'intrattenimento.