.:Home: :Archivio: :Forum:. Ultimo aggiornamento: Domenica, 15 Marzo, 2015

 

.:Sito:.


Home
Cos'è questo sito?
Archivio
Mai dire D&D
Pisquano Fantasy
Download
Contributi esterni


.:Avventure:.


Compagnia dell'Est
Compagnia dei Ghiacci
Compagnia dell'Ovest
Figli del Lupo


.:Forgotten Realms:.


Ambientazione
Cronologia


.:Planescape:.


Ambientazione
La Regola del Tre


.:Sondaggio:.



Archivio sondaggi

FIGLI DEL LUPO -> AVVENTURE


17/20 HAMMER 1371 C.V. - 7 OTTOBRE 2010 C.G.

I Figli del Lupo sono tornati da due giorni quando una staffetta viene mandata a chiamare Barrek e Jarka, i due orchi sono stati convocati dal vecchio Puchk. L'anziano sacerdote accoglie i due e spiega loro di aver esaminato lo strano cristallo luminoso che il loro gruppo ha riportato dalla rocca presidiata dai goblin. Dice che si tratta di un oggetto molto potente, di cui non riesce a comprendere la natura del potere, ma che potrebbe addirittura sbilanciare definitivamente gli equilibri delle Montagne Rauvin a favore dei Teschi Laceri. Spiega che Galulas la strega che vive ai piedi del Picco Nero potrebbe conoscere i segreti del cristallo e dice di averne giÓ parlato a Vaug che ha disposto che vengano avvisati i capi della trib¨ in merito alla scoperta. Poi congeda i due promettendo di aggiornarli appena avrÓ nuove notizie.

Jarka e Barrek imboccano il tunnel che porta fuori dalle grotte dove sono stanziati gli orchi del Passo dell'Orco Morto, quando il primo vede un paio di orchi confabulare con atteggiamento sospetto in un tunnel secondario e distingue chiaramente le parole "Figli del Lupo". Si avvicina circospetto per origliare di nascosto e sente un discorso molto inquietante.
"No, Ruuk non ci seguirÓ" dice qualcuno che il chierico non riesce a vedere "Ŕ un'idealista, non ho nemmeno provato ad avvicinarlo. Per˛ non ti preoccupare, Anya Ŕ fuori col suo gruppo, le Zanne Selvagge non si opporranno e far˛ in modo che gli Spaccaossa non siano al loro posto quando le Fauci Rosse arriveranno".
Le parole sono inequivocabili e descrivono una situazione di tradimento, ma quello che terrorizza Jarka Ŕ che pur non vedendo chi sta parlando, ne riconosce la voce, si tratta di Vaug.

Il chierico fa per allontanarsi quando inavvertitamente urta una roccia che rotola a terra. "Chi Ŕ lÓ?!" intima l'orco che stava parlando con Vaug. Jarka si allontana di qualche passo per non far capire che stava ascoltando poi si qualifica e spiega che stava uscendo dopo essere stato dal vecchio Puchk. L'orco non sembra convinto e chiede ulteriori spiegazioni, Jarka cerca di giustificarsi. Alla fine Vaug rompe gli indugi: "Basta chiacchiere" ordina al suo compagno "uccidilo". L'orco sfodera l'ascia e Jarka fa per fuggire. Il suo avversario lo colpisce provocandogli una profonda ferita. Jarka corre lungo il tunnel e, girato l'angolo va a sbattere contro un orco che lo guarda stupito mentre scappa. L'inseguitore grida: "Fermalo! I Figli del Lupo hanno tradito!".

Presto scatta l'allarme. Jarka raggiunge il suo gruppo e spiega quanto successo a Ruuk. Il capo ordina la fuga, al momento non ci sono altre soluzioni visto che presto tutto l'Artiglio di Vaug sarÓ sulle tracce dei Figli del Lupo. Il gruppo di Ruuk lascia il passo e si nasconde sulle montagne. Una volta al sicuro Ruuk parla ai suo compagni:
"Questa Ŕ una situazione estrema" spiega "non posso ordinarvi di comportarvi in un modo o nell'altro. La scelta sul da farsi la metteremo ai voti. Abbiamo tre possibili scelte: possiamo aggregarci ad un'altra trib¨ di orchi lasciando i Teschi Laceri, oppure possiamo restare per conto nostro a vagabondare per il mondo. In fine c'Ŕ la terza possibilitÓ, quella che io preferisco: io voglio la testa di Vaug su di un palo!".
Il gruppo Ŕ compatto, la vendetta e il riscatto dei Figli del Lupo guadagnano l'unanimitÓ dei consensi.

Il gruppo resta nascosto tre giorni, aspettando che le acque si calmino. Poi, durante la notte, si mette in marcia verso il passo. L'idea Ŕ quella di cercare Anya per spiegarle la situazione, Ruuk si fida di lei e dice che Ŕ l'uncia che avrebbe il carisma e la forza per mettere in discussione il potere di Vaug.
Grogdush guida gli orchi per i sentieri pi¨ nascosti e riesce a far sý che il gruppo superi le postazioni di vedetta senza essere scoperto. I Figli del Lupo raggiungo le grotte e silenziosamente si addentrano in cerca di Vaug e Anya.
Dei passi rompono il silenzio e Gulden Draak scorge un orco avanzare attraverso il tunnel. Si nasconde nell'ombra e quando l'orco Ŕ vicino a lui lo afferra. Prima che posso gridare l'allarme Ruuk lo colpisce con un pugno e lo mette fuori gioco.

Il gruppo raggiunge una caverna pi¨ ampia e fa per attraversarla. A un certo punto per˛ Grogdush sente una voce dietro di lui e la spiacevole sensazione di qualcosa di affilato puntato alla sua schiena.
"Voi non dovreste essere qui" Anya scivola fuori dal buio seguita dai suoi compagni delle Lame Affilate e gli orci di un altro gruppo. I Figli del Lupo sono circondati e in minoranza.
I seguaci di Ruuk non si fanno intimidire e non gettano le armi. Piuttosto spiegano ad Anya quanto Ŕ successo e cercano di convincerla del tradimento di Vaug.
La mezzorchessa rivela che il vecchio Puchk Ŕ stato ucciso e il cristallo magico rubato. Vaug ha dichiarato che i colpevoli sono i Figli del Lupo ed Ŕ partito con il suo gruppo per dar loro la cacca. La storia sembra lacunosa soprattuto in considerazione del fatto che ora i Figli del Lupo sono tornati al passo. Anya sembra titubante, ma non transige sul fatto che i Figli del Lupo debbano arrendersi prima che la loro versione venga confermata.
A rompere la situazione di stallo Ŕ il suono di un corno d'allarme dall'esterno. Dopo pochi istanti sopraggiunge un orco trafelato. Dice che le Fauci Rosse stanno attaccando in forze. Il primo posto di vedetta non ha dato l'allarme, i Sanguermarcio che presidiavano il secondo sono stati spazzati via, forse sono tutti morti. Il passo Ŕ perduto.

I Figli del Lupo e gli orchi di Anya mettono da parte le divergenze per prepararsi a combattere e subito le Fauci Rosse iniziano a sciamare all'interno delle grotte. La situazione sembra insostenibile e Anya consiglia una ritirata verso le profonditÓ dove c'Ŕ un grande insediamento dei Teschi Laceri. Ruuk Ŕ di un altro avviso. Propone ai suoi compagni di farsi strada verso l'esterno e lasciare il passo per dare la caccia a Vaug. I Figli del Lupo, ancora una volta sono compatti e dopo aver fatto fuori un numero di Fauci Rosse almeno doppio del loro, sono lontani dal passo sulle tracce delle Furie di Vaug.

 

< vai all'indice >
.:Forum:.


Indice
Discussioni Generali
Giochi di Ruolo
Appuntamenti
Pisquano Fantasy


.:Varie:.


Link
Contatti
Segnala errori
Disclaimer
Vecchio sito


.:Dice Roller:.


Dice Roller


.:Statistiche:.





 

Tutto il materiale presente in questo sito è © Copyright dei rispettivi proprietari. Pubblicazione amatoriale, intesa al solo scopo d'intrattenimento.