.:Home: :Archivio: :Forum:. Ultimo aggiornamento: Domenica, 15 Marzo, 2015

 

.:Sito:.


Home
Cos'è questo sito?
Archivio
Mai dire D&D
Pisquano Fantasy
Download
Contributi esterni


.:Avventure:.


Compagnia dell'Est
Compagnia dei Ghiacci
Compagnia dell'Ovest
Figli del Lupo


.:Forgotten Realms:.


Ambientazione
Cronologia


.:Planescape:.


Ambientazione
La Regola del Tre


.:Sondaggio:.



Archivio sondaggi

FIGLI DEL LUPO -> AVVENTURE


21 CHES 1371 C.V. - 17 OTTOBRE 2013 C.G.

Inizia il nuovo combattimento che si mette subito bene per gli orchi anche se ancora privi di Gulden Draak e Alaric. Gli avversari non possono reggere l’urto e cadono uno dopo l’altro, non dopo che uno dei lucertoloidi sia scappato. Terminato lo scontro il gruppo resta in attesa altro tempo e finalmente, dopo quasi un’ora, il nano e l’orco addormentati si riprendono. I Figli del Lupo possono proseguire la loro esplorazione. Trovano un paio di stanze vuote con solo qualche sedia e tavolo, da dove probabilmente sono arrivate le guardie che li hanno attaccati. Poi si trovano di fronte ad una porta chiusa a chiave, ma il problema è presto risolto con un colpo d’ascia ben piazzato. All’interno della piccola stanza buia che appare ci sono Urug e gli altri prigionieri umani. Il gruppo si riunisce e continua l’esplorazione.

Proseguendo gli orchi arrivano in una grande stanza in cui ci sono un altare sacrificale e una grande statua che rappresenta una figura umanoide serpentiforme, la cui testa staccata giace a terra. Nella stanza anche alcuni khaasta e lucertoloidi. Prima che gli orchi partano all’attacco una lucertoloide femmina in abiti cerimoniali li blocca spiegando che li stava aspettando e proponendo un accordo. Dice che in quel luogo c’è una stanza segreta che i suoi non sono ancora riusciti ad aprire. Propone di evitare un combattimento che metterebbe a rischio entrambe le parti e offre due rubini in cambio di un aiuto per aprire la porta della stanza. Gli orchi non accettano e inizia un furibondo combattimento. Anche in questo caso gli esseri scagliosi cadono uno dopo l’altro e, quando la situazione si fa critica, la sacerdotessa scappa aprendo una porta nella stanza. Urug, Ruuk, Jarka e Trilug la seguono, seguiti a breve distanza da Barrek. Gli altri intanto vanno ad aprire una seconda porta e si trovano di fronte un nutrito gruppo di lucertoloidi. Intanto Jarka vede la sacerdotessa che si nasconde in quella che era un’antica biblioteca, ma quando Urug fa per avvicinarsi viene attaccato di sorpresa da una creatura. Si tratta di una massa informe e mutevole da cui spuntano una miriade di zanne artigli e bulbi oculari e che non fa altro che cambiare forma.

L’orco viene colpito e immediatamente si trasforma in una creatura spugnosa dalla forma fortemente instabile. Ruuk subito attacca la creatura e Jarka lo segue, Trilug attacca la sacerdotessa. Ruuk e Jarka assestano qualche colpo alla creatura mostruosa, ma Ruuk viene colpito a sua volta e si trasforma. Intanto nell’altra stanza Gulden Draak, Irry e Alaric fanno strage di lucertoloidi e una volta finiti gli avversari corrono ad aiutare i compagni. Urug e Ruuk sconvolti dalla loro condizione sono colti da forte shock mentale e non riescono a distinguere gli amici dai nemici. Il capo dei Figli del Lupo facendo ricorso a tutta la sua forza di spirito riesce a recuperare la sua forma, ma è molto provato. Urug invece resta vittima della sua assurda condizione, con la mente sempre più sconvolta. La sacerdotessa propone di nuovo la resa dicendo che solo lei è in grado di salvare gli orchi dal diventare bestie del caos come il mostro che li ha colpiti, ma viene uccisa senza remore e con lei il mostro informe. Ruuk spiega che la condizione a cui lui e Urug sono stati condannati rischia di portare il compagno alla follia, allora Gulden Draak e Irry lo attaccano fino a farlo svenire per preservare almeno la sua mente. Gli avversari sono finiti, ma la condizione di Urug è drammatica, il suo corpo diventa sempre più informe e il processo non sembra reversibile. Lo steso Ruuk, anche se ha riacquistato la sua forma, sente che ormai a fatica riesce a contenere la mutazione. Per i due il destino sembra segnato.

 

< vai all'indice >
.:Forum:.


Indice
Discussioni Generali
Giochi di Ruolo
Appuntamenti
Pisquano Fantasy


.:Varie:.


Link
Contatti
Segnala errori
Disclaimer
Vecchio sito


.:Dice Roller:.


Dice Roller


.:Statistiche:.





 

Tutto il materiale presente in questo sito è © Copyright dei rispettivi proprietari. Pubblicazione amatoriale, intesa al solo scopo d'intrattenimento.