.:Home: :Archivio: :Forum:. Ultimo aggiornamento: Domenica, 15 Marzo, 2015

 

.:Sito:.


Home
Cos'è questo sito?
Archivio
Mai dire D&D
Pisquano Fantasy
Download
Contributi esterni


.:Avventure:.


Compagnia dell'Est
Compagnia dei Ghiacci
Compagnia dell'Ovest
Figli del Lupo


.:Forgotten Realms:.


Ambientazione
Cronologia


.:Planescape:.


Ambientazione
La Regola del Tre


.:Sondaggio:.



Archivio sondaggi

COMPAGNIA DELL'OVEST -> AVVENTURE


21/22 ELEINT 1371 C.V. - 13 MARZO 2008 C.G.


Gli avventurieri si accampano in un luogo sicuro per recuperare forze e incantesimi. L'indomani ripercorrono a ritroso il tunnel attraverso il quale sono usciti. Il piano è quello di riaprire l'ingresso e trattenere gli eventuali aggressori mentre Kova, reso invisibile da Hugh, cerca la sua bussola. Johanna lancia un incantesimo ed apre un varco attraverso la roccia. Nella stanza ci sono dei formian e il gruppo viene subito attaccato. Come d'accordo tutti si concentrano nel combattimento dando modo allo gnomo di cercare. La battaglia infuria e i primi formian iniziano a cadere. Quando il gruppo sembra avere la meglio si sente la voce di Kovalakis chi grida di aver trovato la bussola. La compagnia ripiega nel tunnel mentre Tealk sconfigge l'ultimo formian.

La missione è compiuta e finalmente gli avventurieri stanno uscendo dal formicaio, ma proprio quando sono in vista dell'uscita Johanna sente una voce femminile nella mente: "Ti prego aiutami" implora "Sono qui sotto". La sacerdotessa di Ilmater non può ignorarla e subito dichiara ai suoi compagni che deve tornare indietro per salvare una persona in pericolo. La questione solleva molte perplessità soprattutto da parte di Jill e Kovalakis che ritengono una follia tornare nel cuore del formicaio alla ricerca di qualcuno che potrebbe anche solo stare cercando di attirarli in una trappola. Johanna appoggiata da Tealk non tentenna e spiega che in ogni caso è suo dovere provare. Anche Mmporg, seppure con qualche dubbio, decide di partecipare alla missione. Il gruppo torna nel tunnel e procede vero il cuore del formicaio. La voce nella mente di Johanna continua a guidare i passi della sacerdotessa indicando le strade da percorrere e facendole evitare le pattuglie di formian.

Alla fine il gruppo sbuca quasi alla sommità dell'apertura a forma di cono rovesciato che costituisce la struttura principale del formicaio. Numerose aperture si aprono sulla superficie del cono e nei livelli più bassi si vede un gran movimento di formian impegnati nelle attività giornaliere. Il gruppo comincia a scendere seguendo il sentiero che porta verso il basso e riparandosi di tanto in tanto in qualche grotta laterale per evitare di essere scoperto. La voce continua a parlare nella mente di Johanna e ad aiutare gli avventurieri ad evitare i pericoli, ma i formian sono talmente numerosi che per forza di cose alcuni scoprono gli intrusi. Dapprima il gruppo è scoperto da quattro lavoratori che immediatamente attaccano. Le creature sono tra le più deboli della comunità formian e gli avventurieri le sconfiggono senza troppi problemi. Dopo qualche tempo però la compagnia viene scoperta da un gruppo più folto, composto da otto lavoratori e tre guerrieri. Inizia un nuovo duro combattimento e la stanchezza comincia a farsi sentire facendo sì che i colpi degli avventurieri siano meno precisi e i movimenti più lenti. Dal canto loro i formian si battono come leoni e anche i lavoratori mettono in difficoltà il gruppo. Alla fine le creature vengono sconfitte, ma tutti gli avventurieri hanno riportato profonde ferite. La missione di salvataggio sembra ora ancora più disperata.

 

< vai all'indice >
.:Forum:.


Indice
Discussioni Generali
Giochi di Ruolo
Appuntamenti
Pisquano Fantasy


.:Varie:.


Link
Contatti
Segnala errori
Disclaimer
Vecchio sito


.:Dice Roller:.


Dice Roller


.:Statistiche:.





 

Tutto il materiale presente in questo sito è © Copyright dei rispettivi proprietari. Pubblicazione amatoriale, intesa al solo scopo d'intrattenimento.