.:Home: :Archivio: :Forum:. Ultimo aggiornamento: Domenica, 15 Marzo, 2015

 

.:Sito:.


Home
Cos'è questo sito?
Archivio
Mai dire D&D
Pisquano Fantasy
Download
Contributi esterni


.:Avventure:.


Compagnia dell'Est
Compagnia dei Ghiacci
Compagnia dell'Ovest
Figli del Lupo


.:Forgotten Realms:.


Ambientazione
Cronologia


.:Planescape:.


Ambientazione
La Regola del Tre


.:Sondaggio:.



Archivio sondaggi

COMPAGNIA DELL'OVEST -> AVVENTURE


20 UKTAR 1371 C.V. - 1 MAGGIO 2008 C.G.


Gli avventurieri arrivano in una immensa caverna al centro della quale c'è un grande lago di lava ribollente. Nella parete opposta rispetto a quella da cui sono arrivati c'è un enorme portone d'oro intarsiato e decorato con arcane scritture e disegni geometrici. Il portone è chiuso e c'è una grande serratura. Nella parete a destra c'è invece una grande frana. Al centro del lago di lava c'è un isolotto di roccia sul quale sono poggiate due grandi chiavi, una d'oro e una di uno strano metallo. Johanna evoca un ippogrifo celestiale e lo fa volare a prendere la chiave dello strano metallo. La chiave viene provata nella serratura e il portone si apre. La stanza che si rivela è incredibile. Si tratta di una grande grotta completamente piena d'oro e oggetti preziosi. Il pavimento è completamente ricoperto di monete d'oro. Qua è la ci sono gemme di vari colori e grandezza. Oggetti d'oro ornati di pietre preziose sono ovunque. Al centro della stanza le monete vanno a formare un grande mucchio. Adagiato su questa collinetta c'è l'immenso scheletro di un drago. La sua zampa artigliata poggia sulla pietra preziosa più grande che gli avventurieri abbiano mai visto. L'unica uscita dalla stanza è una porta più piccola, ma sembra bloccata dalla parte opposta ed è inutilizzabile.

Subito gli avventurieri iniziano a raccogliere tesori, ma appena la prima moneta viene presa succede il finimondo. Il vulcano inizia ad eruttare e tutto il complesso delle grotte comincia a crollare. Contemporaneamente dal lago di lava della stanza precedente emerge una grande creatura fatta di magma fuso che li attacca. Si tratta ancora di Zorgantos che ora prende forma e forza direttamente dalla maledizione lanciata dal drago. La creatura è ancora più forte delle volte precedenti e lo scontro è durissimo. Oltretutto Jill è ancora afflitto dagli effetti dei liquidi magici toccati nella grotta visitata poco prima e non riesce ad essere d’aiuto per i compagni. Zorgantos è fortissimo e Tealk presa la grossa gemma sotto la zampa del drago, la getta nella lava nella speranza di spezzare la maledizione. Questo non succede e il combattimento procede senza sosta. Lentamente il gruppo comincia ad avere il sopravvento, i colpi e gli incantesimi cominciano ad andare a segno, gli effetti nefasti su Jill cominciano a sparire uno dopo l’altro. Alla fine Zorgantos viene abbattuto. Le sue ultime parole mentre si dissolve nel magma sono ancora di sfida: "Io sono il pensiero di Zorgantos e un pensiero non può essere ucciso".

Gli avventurieri fanno per scappare ma si accorgono che l'ingresso alla grotta è crollato. Ora sono in trappola. Corrono nella stanza del tesoro e si accorgono che dal retro della porta più piccola vengono dei colpi. D'improvviso la porta si spalanca e compaiono il primo ufficiale e il nostromo. I due spiegano che anche la via da loro percorsa è ormai preclusa, ma il corvo Mefisto è riuscito a scappare indietro e sarà volato ad avvertire il Capitano. Quando le speranze sembrano perdute una serie di esplosioni abbatte la parete franata. I cannoni dell'Arcadia hanno aperto un varco e la nave può entrare e salvare i suoi uomini. Tutto crolla e non c'è modo di recuperare il tesoro. La nave fa appena in tempo ad allontanarsi quando il vulcano esplode distruggendo in l'intera isola. L’Arcadia fa rotta verso casa e il Capitano propone agli avventurieri di restare a far parte dell’equipaggio.

 

< vai all'indice >
.:Forum:.


Indice
Discussioni Generali
Giochi di Ruolo
Appuntamenti
Pisquano Fantasy


.:Varie:.


Link
Contatti
Segnala errori
Disclaimer
Vecchio sito


.:Dice Roller:.


Dice Roller


.:Statistiche:.





 

Tutto il materiale presente in questo sito è © Copyright dei rispettivi proprietari. Pubblicazione amatoriale, intesa al solo scopo d'intrattenimento.