.:Home: :Archivio: :Forum:. Ultimo aggiornamento: Domenica, 15 Marzo, 2015

 

.:Sito:.


Home
Cos'è questo sito?
Archivio
Mai dire D&D
Pisquano Fantasy
Download
Contributi esterni


.:Avventure:.


Compagnia dell'Est
Compagnia dei Ghiacci
Compagnia dell'Ovest
Figli del Lupo


.:Forgotten Realms:.


Ambientazione
Cronologia


.:Planescape:.


Ambientazione
La Regola del Tre


.:Sondaggio:.



Archivio sondaggi

MAI DIRE D&D

Cosa sarebbe una partita ad D&D senza qualche bella risata? Pensate ad una sessione di gioco dove i pg non sbagliano mai, dove nessuno si lascia sfuggire qualche battuta con un sorrisino malizioso, o dove non ci siano errori madornali paragonabili al più classico degli "scivoloni sulla buccia di banana". In fondo il succo del gioco è questo: è stupendo immergersi in un mondo magico completamente creato dalle nostre fantasie e calarsi in personaggi eroici che lottano contro terribili mostri, ma qualche bella risata in compagnia rende il tutto più divertente. Non è così in fondo anche la vita? In questa sezione troverete battute, storie incredibili, sviste madornali e qualsiasi "frescaccia" vi venga in mente relativa al nostro mondo di D&D. Magari alcune vicende lette su di un sito internet non avranno lo stesso effetto, ma per chi era presente nella sessione di gioco sarà bello ricordare quegli spassosi momenti.

 

SEDIA PERICOLOSA 2

Un giocatore di d&d deve sempre tenere presente la minaccia nascosta negli oggetti che lo circondano. Prendiamo ad esempio le sedie...

Nella stanza in cui si gioca ci sono delle sedie con schienale in ferro battuto formato da parti curve e ritorte da ornamento.
Il Pisq si accorge che sedendosi gli si è incastrata la cinta nello schienale, si divincola, cerca di liberarsi, ma niente.
Tutti si divertono nell'assistere alla scena, ma si guardano bene dall'aiutarlo.
Alla fine il Pisq si sfila la cinta e si libera.
Riprende il gioco, dopo qualche minuto i giocatori vedono il Pisq che ricomincia a dimenarsi. E' di nuovo incastrato!
Partono risate convinte e cori di scherno, mentre il povero Pisq è costretto a togliersi di nuovo la cinta.

Carlo
(ironizza) Mi sa che i discorsi di prima su Megan Fox ti hanno fatto un brutto effetto.

(altre risate, altre battute)

Dopo qualche minuto torna la calma e si riprende il gioco.
Questa volta il Pisq ha capito che la cinta si incastra nel momento in cui si siede e sta molto attento a non ripetere l'errore.
Passa un po' di tempo e il Pisq, finita la sua iniziativa, fa per alzarsi.
La sedia si alza con lui!

Gli altri giocatori rischiano il collasso!


NUOVE REGOLE

Esce la quarta edizione di D&D e tra nuove regole e lingua inglese qualche giocatore può andare in confusione.

(Tix usa il potere del paladino Colpo Sacro, colpisce l'avversario e comunica i danni al master)

DM (Willy)
Sei sicuro di fare tutti quei danni? Non è che hai letto male?

Tix
(Leggendo la descrizione del potere in inglese) If you marked the target, you gain a bonus to the damage roll....
...
e io LO IFFO!!!

(Scoppia l'ilarità e il nuovo termine entra subito nel vocabolario del gruppo)


CHI E' COSTUI?

Si gioca il Pisquano Fantasy 2008, sono le 8 di sera quindi si gioca da circa 10 ore. Mic interpreta il Capitano Benjamin L. Willard. Sta interrogando una persona in cerca di aiuti per l'indagine che il gruppo sta portando avanti. Pone tutta una serie di domande, in particolare se il suo interlocutore conosce alcune persone. Sembra che abbia finito le domande, sembra che si stia per congedare, poi improvvisamente l'illuminazione...

Mic
(entusiasta)....e LO WILLARD?

DM (Pisq)
(rassegnato) Miche' sei te!

(Crisi di risate in sala)

Luco
(tra le lacrime, commenta amaramente) Come perdere il Pisquano Fantasy con una sola frase.


LO ZIO D'AMERICA

Pisquano Fantasy 2008, i giocatori interpretano dei soldati degli Stati Uniti impegnati nella guerra del Vietnam.

Mic
(convinto) Io sono venuto qui per combattere per lo zio TOM!

Qualcuno dal fondo
CHI??!! Magari è lo zio Sam


SEDIA PERICOLOSA

Un giocatore di d&d deve sempre tenere presente la minaccia nascosta negli oggetti che lo circondano. Prendiamo ad esempio le sedie...

Luco non gradisce le sedie della stanza in cui si gioca e va nella stanza vicina a prendersi una sedia con le ruote e soprattutto cuscino e schienale imbottiti.
Il suo essere vizioso e il voler sfruttare i potenti mezzi a disposizione lo portano ad eccedere.
Dovendo fare qualche metro per prendere qualcosa ruota la sedia leggermente verso l'amico che gli siede accanto.
Poggia la mano sullo schienale della sedia di quest'ultimo e si spinge con forza.
La sua sedia fa pochi centimetri, poi si imputa e si cappotta.
Difficilmente i presenti dimenticheranno la faccia di Luco mentre cade e il coro di risate provocate dall'incidente.


BOCCHE PERICOLOSE

La solita litigata del master con la lingua italiana

DM (Mic)
Avete di fronte un gruppo di orchi con la bocca sguainata!!!

(facce perplesse)


UNO SCAMBIO CONVENIENTE

Il gruppo si trova di fronte un potente demone. E' subito chiaro che si tratta di un nemico troppo pericoloso e il gruppo è in chiara inferiorità. Kane (mezzorco monaco maestro dello stile dell'ubriaco) cerca di venire a patti con il demone e il mostro propone uno scambio per lasciare in vita il gruppo. Kane (che ovviamente sta bluffando) lascia trasparire nervosismo.

Kane (Pisq)
(Intravedendo una speranza si affretta a chiedere al demone i termini dell'accordo) Cosa dobbiamo fare? E cosa vuoi in cambio?

(Le speranze dei giocatori nella trattativa crollano e si sciolgono in una grassa risata)


ABILITA' SPECIALE

Uno dei giocatori dice che il suo PG vuol fare un'azione molto semplice, ma il Master è un po' pignolo...

Tix
Io scavo una buca

DM (Mic)
(lo guarda pensieroso) Hai qualche abilità speciale?

Tix
(sbigottito) Sì, la pala!


GLI ARGOMENTI GIUSTI

Kane mezzorco monaco maestro dello stile dell'ubriaco è piuttosto impegnato ad uscire da una situazione che non gli piace e difficilmente si lascia distrarre da fattori esterni, nemmeno i più strani. In realtà basta trovare gli argomenti giusti per ottenere la sua totale attenzione...

DM (Mic)
La stanza è piena di pali con infilzate sopra delle teste umane. Quando passate gli occhi si aprono e vi guardano una voce sussurra :"aiutateci....."

Pisq (Kane)
...passo dritto e nemmeno le guardo ...figurati se do ascolto a teste tagliate che parlano.

Utgar (Tix)
Cosa dobbiamo fare per aiutarvi?

Kane (Pisq)
(sdegnato) ...Utgar lasciali perdere... non li incoraggiare!

DM (Mic)
"Dovete seppellire o bruciare i nostri corpi..."

Utgar (Tix)
E dove sono i vostri corpi?

Kane (Pisq)
(sempre più innervosito) Utgar ignorali!!!

DM (Mic)
"Dovete trovarli...
...prima che lui torni"

Kane (Pisq)
(acquista improvvisamente interesse) LUI CHI??!!


QUANDO I PLAYER CI PROVANO

A volte un momento di indecisione del Master può incoraggiare i Player ad eccessi di sicurezza relativi alle capacità dei propri personaggi.
Usdiba è trattenuto dalle potenti zampe di un ragno ombra; continua a perdere la prova di forza e non riesce a liberarsi, il player chiede al master se può fare un incantesimo.

DM (Pisq)
Se sei in lotta non puoi fare incantesimi... però controlla un attimo sul manuale del giocatore come funziona l'abilità concentrazione, non ricordo bene, magari dice che se sei in lotta e superi una prova di abili....

(Willy e Mic sicuri di sè mentre scartabellano tra fogli e manuali non fanno nemmeno finire la frase)

Willy (Salimba)
sì...sì... io ce l'ho...

Mic (Usdiba)
sì...io ce l'ho sempre...

(Tix seduto tra i due li guarda sconvolto cercando di capire cosa diavolo stiano dicendo)


UN LUOGO SEGRETO

Uno dei giocatori sta spiegando al Master che il suo personaggio intende andare in un luogo poco in vista

Mic (Usdiba)
Vado in un posto nascosto e... SPERTUGIO!


DIALETTICA FANTASY

Spesso nel tentativo di fare un buon gioco di ruolo ci si "incarta" in discorsi strampalati

Mic
(cerca di convincere Willy delle sue argomentazioni) E' nella logica della semplicità che si cela il trabocchetto del tutto.

(facce perplesse)

...

Mic
(spiega quello che ha scoperto grazie al suo incantesimo) Le fosse sono profondità profonde

(facce stranite)


L'AMMAZZA OLIFANTI

Quando si passa una serata insieme a giocare a D&D non sempre le occasioni di risate vengono dal gioco, ma anche da tutte quelle situazioni che si vengono a creare quando si mette insieme un gruppo di amici.

Ci ritroviamo come al solito nella "casetta" di Mic per la consueta serata D&D. Mic nella sua casetta ha una quantità abnorme di plastici e miniature fantasy, risultato del suo periodo di trance agonistica in campo modellistico, che vanno da casette da presepe fino a Minas Tirith acquistata su ebay a 1000 euro.

Tix è in un momento di pausa (nel senso che è fuori dall'azione); pensa bene quindi di cominciare a tirar fuori piano piano tutte le miniature disponendole ordinatamente sul tavolo.

Mic a questo punto inizia ad innervosirsi fino ad un uscire ironicamente con la domanda del secolo: "Ma Tix stai tirando fuori solo quelle più belle?!"

Tix noncurante continua nel suo accurato lavoro e tira fuori anche l'imponente olifante (quello del Signore degli Anelli). L'olifante di Mic è una miniatura molto bella e piuttosto grande, completa di baldacchino con tutti i soldati sudroni sopra. Il buon Mic ha acquistato l'olifante quando è andato in vacanza in Olanda, spendendo circa 90 euro per scoprire, una volta tornato in Italia, che da noi costava la metà.

Una volta schierate tutte le miniature Tix, sufficientemente soddisfatto (e un po' preoccupato per il chiaro stato d'ansia di Mic), si appresta a rimetterle nel loro mobiletto. E' il turno dell'olifante, Tix (forse innervosito dallo sguardo piuttosto divertito del master) va a cozzare contro la mensola superiore disarcionando il sudrone posto più in alto. La drammatica caduta del terribile guerriero causa un attimo di panico nel povero Tix che, d'istinto, stringe l'olifante un po' più forte. La tragedia è inevitabile e le voci dei giocatori vengono interrotte da un raggelate "TIC!" ...l'olifante è stato adagiato con delicatezza, ma una delle zanne più piccole è rimasta nel palmo di Tix (Willy fa notare che probabilmente il valore di quella zanna è di 20 euro).

Panico di Mic e risate di tutti gli altri.

Dopo un po' quando si ristabilisce la calma, grazie soprattutto al ritrovamento di un tubetto di colla, Willy si fa valere "guarendo" la tremenda ferita inflitta da Tix all'olifante.

Dopo il giusto periodo di convalescenza dell'animale, passato in mezzo al tavolo da gioco, Tix finalmente si fa coraggio e afferra di nuovo l'olifante. La scena sembra po' quella del tipo che deve spostare un candelotto di dinamite molto instabile. Tix si avvicina di nuovo al mobiletto, seguito questa volta a breve distanza da Willy e sotto lo sguardo attento di tutti gli altri. Nulla può andare storto questa volta, la concentrazione è al massimo. L'olifante sta per toccare terra delicatamente, i sudroni sono tutti al loro posto, il piano superiore è ben distante, ma improvvisamente....

"TIC!" ...l'altra zanna... nessuno riuscirà più a non ridere ancora come un pazzo nel ricordare la faccia di Mic.


LA NUOVA CLASSE

In una serata di D&D più passano le ore e più, con la stanchezza e l'annebbiamento globale, si tende a scadere nell'ilarità. Così, a volte, a fine serata prima di salutarsi qualcuno può regalare delle vere perle. In questo caso Pisq, Mic e Willy stanno uscendo di casa e parlano del nuovo personaggio di Mic.

Pisq
Ok, sei un ranger e odi gli orchi, ma creati un background in cui spieghi questo odio.

Mic
(ironico) Ho un'idea eccezionale.... odio gli orchi perchè mi hanno ucciso la famiglia.

Pisq
Mmh... che fantasia!

Mic
Ok, hanno ucciso mio padre e violentato mia madre e mia sorella... una sorella c'è sempre... e mentre lo facevano io mi toccavo.

(Willy che segue tutta la discussione guarda Mic stralunato)

Pisq
Ah, e tu sei diventato ranger!?

Mic
No, hai ragione sono una nuova classe.... pervertito di 4° livello.... all'8° posso evocare Michael Jackson!!!

(Pisq e Willy alle 1 di notte, in mezzo alla strada, a ridere come due cretini)


UN MISTERIOSO PNG

A volte la scarsa conoscenza dell'ambientazione in cui si gioca può generare curiose incomprensioni.

DM (Tix)
(In vena di ironia)
Vediamo il ladro che passa durante la notte cosa vi ruba

Pisq
(allarmato) Sì... al ladro gli diamo tante di quelle mazzate...

Gabbo
Figurati, il Pisq dorme ad occhi aperti Ascolta 35 e Osserva 40

DM (Tix)
(riferendosi ad una brutta esperienza vissuta da giocatore) Ma il ladro è l'avatar di Mask quindi non vi accorgete di niente

Gabbo
(indispettito dall'aver più volte sentito nominare uno strano personaggio) Ma si può sapere chi è 'sto LAVATAR DI MARX??!!


IL MIGLIOR NASCONDIGLIO

I personaggi sono in una grotta con un'unica uscita e hanno appena finito un combattimento. Dal tunnel che raggiunge la grotta si sentono passi e rumori, vari orchi stanno arrivando. Tutti cercano in qualche modo di nascondersi, ma nella grotta non ci sono grandi nascondigli.

Pisq (Thoredor)
Mi nascondo dietro all'altare

DM (Tix)
(rivolto a Ca') Tu cosa fai?

Wilar (Ca')
C'è un altro nascondiglio?

DM (Tix)
No

Wilar (Ca')
Un angolo buio?

DM (Tix)
No

Wilar (Ca')
Si può spegnere qualche candelabro?

DM (Tix)
Non c'è tempo

Wilar (Ca')
(disperato) Mi sparpaglio!


NUOVE CAPACITA' MAGICHE

Tix noto per fare appello nei momenti critici a risorse inventate di sana pianta, ne piazza una delle sue. Qualcuno distratto però ci cade...

Tix
(E' martellato dai micidiali attacchi del solito mostro imbattibile gentilmente concesso da Mic)

DM (Mic)
(tira i dadi da 20) Attacco e ti prendo

Tix
Questo lo dici te! Io faccio "dislocazione"

DM (Mic)
(conoscendo le uscite di Tix lo ignora) Ti faccio 36 danni

Willy
(interviene) NO!

Tutti guardano Willy con aria interrogativa

Willy
(sicuro) Non lo colpisci, si è dislocato!

Non c'è nemmeno da dirlo... solito coro di risate!


PERSONAGGI POCO RACCOMANDABILI

Il master sta parlando per bocca di un PNG e spiega ai giocatori che dei personaggi poco raccomandabili devono incontrarsi quella notte per organizzare qualche malefatta. Purtroppo anche i Master sbagliano e nella spiegazione si "incarta" irrimediabilmente regalando agli annali una frase da leggenda.

DM (Mic)
Questa notte dovete recarvi di nascosto al cimitero, lì si incontreranno dei tipi loschi e... figuri!

Attimo di silenzio in sala... poi cori irrefrenabili di risate (Pisq e Tix ci hanno messo un po' a riprendersi)


PUNTI DI VISTA

I giochi pindarici dialettici del Master coinvolgono i giocatori

DM (Tix)
Il tunnel prosegue rapidamente... o meglio, prosegue rapidamente se correte... comunque il tunnel prosegue ripidamente.
Che fate?

Gruppo
Proseguiamo

DM (Tix)
Rapidamente?

Pisq
No, ripidamente!


CHE SONNO!

Il gruppo è in avanscoperta; ha scoperto un vasto esercito di orchi e sta indagando. Gli eroi si avventurano sull'orlo di un precipizio per aggirare l'esercito, tuttavia ad un certo punto vengono scoperti e si danno alla fuga.

In particolare il PG di Pisq ha qualche difficoltà e tra scivolate sulla parete rocciosa e ricche legnate rischia veramente grosso...

DM (Tix)
Ma com'è Pisq che il tuo personaggio prende sempre le botte stasera?

Pisq
Eh lo so io com'è! ...è quell'imbecille di mio fratello Clenglan (Mic) che vede che mi stanno riempendo di mazzate ma non fa niente... vero Mic?
...Mic?

Mic
...(sta dormendo sulla sedia)...

DM
Ma che dorme?!

Willy
Noo! E' incredibile, dorme veramente!

Tutti ridono fragorosamente, ma Mic non si sveglia

DM
Adesso ci penso io!
(Prende un dado da 4 e lo tira beccando Mic in fronte)

Mic continua a dormire e tutti ridono più di prima

Pisq
(Prende un piatto di carta e lo lancia a Mic, il piatto vira, manca la testa di Mic e va a sbattere sul muro vicino al suo orecchio destro)

Mic
(Si sveglia... si guarda attorno disorientato...) Che è? Devo tirare un dado?

Le risate superano ogni limite!


SEMRE LA STESSA STORIA!

Sharid, elfo guerriero, Moscow, monaco umano e Tordek, nano chierico sono alle solite.
Sharid e Moscow stanno combattendo sull'orlo di una passerella in bilico sulle acque del lago, sono circondati e in netta inferiorità numerica. Improvvisamente dalle acque si innalza una grande onda, un enorme drago blu esce dai flutti e si rituffa; saldamente aggrappato alla punta della coda c'è Tordek.

Tordek (Gabbo)
LO TENGO! LO TENGO! LO TENGO!

Sharid (Pisq)
(Guarda Moscow con un sorriso amaro) Mi spieghi perchè andiamo sempre a cacciarci in certi guai?!


UN BARDO INDISPOSTO

Il master chiede ai giocatori se qualcuno abbia qualche abilità che lo aiuti a decifrare un'antica iscrizione. Tutti tacciono, ma improvvisamente Ca' si ricorda che il suo personaggio bardo ha delle abilità di classe che possono fare al caso suo.

Ca'
(Rivolgendosi al master) Aspetta Miki, io ho le mie cose bardiche!

Pisq
(Piuttosto divertito) Ca' sei indisposto? Sei in quei giorni lì?


LAPSUS FROIDIANO

Moscow un monaco sempre fiero e deciso ostenta sicurezza di fronte alle minacce di un potente avversario, ma nella sua pronta risposta sembra trapelare qualche dubbio...

Moscow (Tix)
(risponde con decisione alle minacce ricevute) Le tue parole non mi toccano! Si incanalano nei binari morti della mia ignoranza... (si accorge dell'errore) ...hem... cioè... indifferenza!!!


UN MASTER MOLTO RAMMARICATO

Anche il Master a volte litiga con la lingua italiana.

Tordek (Gabbo)
(si intrufola in una caverna e dopo essersi nascosto ascolta il discorso tra un paio di orchi...)

DM (Mic)
Bene, sì... senti..., sì... una volta nascosto riesci a sent....sì, insomma dal discorso... (pausa) ...insomma: "TU RAMMARICHI CHE..." l'esercito incomincerÓ a muoversi fra 3 giorni e che stanno per partire dei messaggeri verso gli alleati umani...

(silenzio)

Willy
(serio)
Insomma: "TU RAMMARICHI CHE!!" e noi "CI RAMMARICHIAMO!"

Solito coro di risate in sala.



LA LEGGE SUPREMA DEL MASTER
r

Il Master (Mic) si accorge che forse ha concesso ad uno dei giocatori un mantello magico un po' troppo potente. Il giocatore sta usando in continuazione i poteri dell'oggetto e a quel punto...

DM (Mic)
Il mago evoca una sfera infuocata e la fa rotolare contro di te (rivolto al giocatore che ha il mantello)

(Il DM ci pensa un attimo)

DM (Mic)
A pensarci bene devi fare un tiro salvezza per il mantello.

Gabbo
(commenta amaramente) Michele da, Michele toglie!


LA CASA DEL GRANDE... MASTER

Il PG di uno dei giocatori ha il nome in maniera inquietante uguale a quello di uno dei partecipanti alla nota trasmissione il Grande Fratello: Pasquale. Lui e un suo compagno stanno combattendo corpo a corpo contro un pericoloso nemico che si appresta a usare uno dei suoi colpi più pericolosi. Il Master tira un dado per decidere contro quale dei due sarà diretto l'attacco.

DM (Pisq)
Ok, tiro un dado da 6; pari Pasquale, dispari Showtime!

(Attesa dei due)

DM (Pisq)
(tira il dado)
Pari, Pasquale!

Ca'
Sei stato nominato! (Il solito coro di risate!)


TREMENDA SFIDA A CHI... LA SPARA PIU' GROSSA

Showtime nano berseker, Pasquale paladino di Cyric e una guardia del tempio di Tempus si sfidano in una singolare gara: dopo una cena molto "allegra", in piedi sul tavolo tra le grida di incitamento degli altri commensali, i tre duellanti a turno declamano una loro impresa che rappresenti la loro forza e bevono d'un sorso un boccale di birra.

Showtime (Ca')
Una volta io ho ucciso un vampiro!

Pasquale (Tix)
Io una volta ho dato un morso al mio comandante che non voleva mandarmi in battaglia!

Guardia
Io una volta ho dato una testata al mio cavallo che si rifiutava di caricare!

Showtime (Ca')
Una volta un drago sapendo che stavo arrivando io... ...si è suicidato!!! (Risate di tutti e gara vinta!)


CI PENSO IO!

La locanda è in fiamme e Memento, mago specialista in magia selvaggia, pensa di poter controllare il potere della sua "bacchetta delle meraviglie" per far piovere sulla costruzione (la probabilità è il 50%).

Memento (Pisq)
(impugna sicuro la sua bacchetta)
Ora ci penso io guardate!

(tira il dado per il 50% di possibilità di evocare l'incantesimo desiderato: sbaglia!
Si tira una percentuale per vedere l'incantesimo casuale che ne scaturisce: FULMINE!
La locanda subisce un duro colpo, le fiamme crescono)

Memento (Pisq)
(incredulo, sfoglia i suoi appunti sulle considerazioni di Hornung, grande esponente della scuola della magia pazza)
Non è possibile! E' scritto tutto qua, posso farcela! Ora riuscirò sicuramente!

(agita di nuovo la sua bacchetta, tira per il 50%: sbaglia di nuovo!
Si tira di nuovo una percentuale per vedere l'effetto casuale della bacchetta: ANCORA FULMINE!
La locanda crolla tra le grida del padrone contro Memento).


GIVE ME FIVE!

Showtime guerriero berseker è impegnato da solo in uno scontro contro un gruppo di non morti. Presto entra in stato di furia combattiva, ma nonostante tutto la situazione è drammatica. Sayan, suo amico, interviene per aiutarlo nel combattimento e insieme riescono a riportare la vittoria quando...

Sayan
(preso dall'ebbrezza della difficile battaglia vinta si getta verso l'amico Showtime gridando)
VAI! DAMMI IL CINQUE!

Showtime (Ca')
(è ancora in stato di furia combattiva e vedendo un "essere urlante" che gli corre contro pensa bene di rispondere con un colpo d'ascia ben assestato)

Sayan (Gabbo)
(muore sul colpo)

All'anima del cinque!


I NANI, LA GRAMMATICA E LE NUOVE MEDICINE

Showtime, nano notoriamente incredulo difronte a qualunque tipo di magia o strano potere, viene curato da Salimba che utilizza uno dei suoi poteri psionici. Il nano deve ovviamente trovare una spiegazione "scientifica".

Salimba (Willy)
Avvicinati, lasciati toccare, ti curerò quelle ferite.

Showtime (Ca')
(dubbioso) Ma le bende dove sono?

Salimba (Willy)
Ora fammi vedere le ferite poi ti benderò.

(Showtime si lascia toccare da Salimba e lo psionico attiva il suo potere di riparazione cellulare guarendo le ferite del nano).

Showtime (Ca')
(vede le sue ferite chiudersi magicamente, ci pensa un momento, poi esclama soddisfatto in una grammatica "perfetta") MA ALLORA SEI UN PRANOPERAPEUTA!!!


IL MASTER "CHE TESORO"!

Si è fatto tardi e uno dei giocatori vuole andare a casa.

DM (Pisq)
Alla fine del tunnel sbucate in una grotta. E' uno spazio ampio, appena illuminato da quattro torce fissate ai lati. Nella stanza vi stanno aspettando 3 uomini. Uno è un uomo giovane, con i capelli neri e le vesti ampie. E' seduto su di un trono scolpito nella pietra. Davanti a lui stanno due guerrieri con le spade sguainate.

Tix
(capisce che si prepara uno scontro e la cosa andrà per le lunghe) Ragazzi per me si è fatto tardi, mi sa che vi saluto.

DM (Pisq)
(Guarda Tix con un sorrisetto) Sul pavimento vedete ammassate numerose monete d'oro e diversi oggetti magici!

Tix
Credo che mi fermerò una mezzoretta!


OVINI BAMBINI

Il gruppo ha finalmente trovato il mago reo di aver rapito numerosi bambini e di costringerli a lavorare per lui. Lo scontro è già nell'aria, quando Sayan (chierico di Cyric e quindi completamente disinteressato alla sorte degli schiavi) decide di fare un accordo con il rapitore. La compagnia (tutte "brave" persone) segue Sayan nella sua decisione. Solo Cyrill (druida di allineamento N-G) non sembra contenta della scelta e vuole chiarimenti dal suo compagno.

Willy (Cyrill)
(candidamente) Mah, Sayan! Con i bambini come la mettiamo?

Gabbo (Sayan)
(guarda il DM con aria scocciata e poi verso Willy annuncia) A PECORA!!!

Sgomento (e risate) in sala.


IL GATTO E IL TOPO

Il gruppo (quasi tutti di alto livello) sta combattendo contro un potente demone uscito da un tempio nascosto nelle viscere della terra. I giocatori hanno capito che il mostro è dotato di grandi poteri psionici. Aristoteles, ladro-guerriero del primo livello, si tiene ben nascosto, ma poi non resiste alla tentazione e tenta (muovendosi "molto" in silenzio) di entrare nel tempio per cercare qualche tesoro.

Pist (Aristoteles)
Mi muovo in silenzio e mi nascondo nelle ombre, avanzo molto lentamente stando bene attento che non mi veda.
Se mi accorgo che mi vede scappo subito.

DM (Pisq)
Che percentuali hai?

Pist (Aristoteles)
(un po' preoccupato) 20% e 20%
...(ci pensa un momento)...
Mentre cammino penso "gatto gatto gatto gatto..."

DM (Pisq)
Perchè?

Pist (Aristoteles)
Almeno, se è in grado di leggere il pensiero e capta il mio, penserà che sono un topo!


IL MASTER E I SUOI GIOCATORI

Quella che segue è una discussione via ICQ tra il Master (Pisq) e uno dei suoi giocatori (Ca').
Il master deve preparare l'avventura e non ha ancora deciso cosa metterci.
Da notare che la compagnia è composta da PG di primo livello.

Pisq
ho deciso metto un drago rosso di 650 anni, ma addormentato... se lo svegliate cacchi vostri:-O

Ca'
ssshhhhhhh

Pisq
sai come va a finire?

Ca'
Tiziano fa il danno

Pisq
Tix dice:"facciamo un piano per rubargli tutto"
Pist:"ok io mi muovo in silenzio e mi nascondo nell'ombra"
DM:"quanto hai?"
Pist:"20% e 20%"
Al primo passo pista una cacca, scivola, cade e il Gabbo grida:"CHE CA&%O FAI?!"
Il drago si sveglia (continua...)

Pisq
A questo punto Pist si nasconde in una buca e viene calpestato a morte, Barbara quatt' quatt'
viene incenerita, il Gabbo parte in carica insieme a te che gridi "DAGLI AL GOBLIN!!!".
Tu inciampi, cadi e ti versi addosso tutto il grog. Il Gabbo arriva e viene ingoiato al primo morso.
Tix in tutto questo marasma cerca di nascondersi rendendosi invisibile,
ma il drago si accorge e soffia incenerendolo. (continua...)

Pisq
<fine primo tempo>

Ca'
ashashashashash

Pisq
<secondo tempo>

Ca'
ashash

Pisq
Tixè in fiamme e deve decidere se buttarsi nel laghetto lì vicino
o correre a prendere la spada nel tesoro del drago, naturalmente corre verso la spada.
Tu finalmente ti rendi conto che non si tratta di un goblin e decidi di effettuare una ritirata strategica.
Così inizi a correre verso l'uscita.
Purtroppo nel caos vai a sbattere con Tix e, dato che sei ancora zuppo di grog (notevolmente infiammabile)
vai a fuoco e muori insieme a Tix mentre vi pigliate per il culo a vicenda (continua...)

Ca'
:-(

Pisq
Rimane solo Willy che per non sapere che fare prega qualche divinità non ben definita (anche se
non è più un chierico). Peccato che il drago per non saper che fare se lo mangia.
FINE.

Ca'
E' la storia più realistica che abbia mai sentito.

Pisq
già:-D

Pisq
quindi niente drago:-P

Ca'
zitti O-)

Pisq
però faceva ridere:-D

Ca'
un bel pò :-)

.:Forum:.


Indice
Discussioni Generali
Giochi di Ruolo
Appuntamenti
Pisquano Fantasy


.:Varie:.


Link
Contatti
Segnala errori
Disclaimer
Vecchio sito


.:Dice Roller:.


Dice Roller


.:Statistiche:.





 

Tutto il materiale presente in questo sito è © Copyright dei rispettivi proprietari. Pubblicazione amatoriale, intesa al solo scopo d'intrattenimento.