.:Home: :Archivio: :Forum:. Ultimo aggiornamento: Domenica, 15 Marzo, 2015

 

.:Sito:.


Home
Cos'è questo sito?
Archivio
Mai dire D&D
Pisquano Fantasy
Download
Contributi esterni


.:Avventure:.


Compagnia dell'Est
Compagnia dei Ghiacci
Compagnia dell'Ovest
Figli del Lupo


.:Forgotten Realms:.


Ambientazione
Cronologia


.:Planescape:.


Ambientazione
La Regola del Tre


.:Sondaggio:.



Archivio sondaggi

3 MAGGIO 2010


P2010, intervista a Luco


Ecco la seconda intervista ad uno dei protagonisti del Pisquano Fantasy. Questa volta tocca a Luco uno dei più recenti acquisti, ma con già all'attivo ben due vittorie (nonchè campione in carica). Chi conosce il personaggio può già immaginare un'intervista al vetriolo, la messa in scena del "luco pensiero" senza compromessi, insomma un'intervista tutta da godere. Vi lascio quindi alla lettura.

Avendo partecipato agli ultimi 3 PF, sei un player "giovane" per la manifestazione come ti è sembrata?
Innanzitutto ti ringrazio per il "giovane"! Come sai benissimo sono un player molto esperto, che ha partecipato e organizzato molti tornei, sia di Dungeon che di altri gdr; ed è proprio per questo che volevo fortemente partecipare anche al Pisquano Fantasy, di cui avevo tanto sentito parlare.
Credo che la caratteristica che rende il PF unico e che più mi piace sia che coniuga perfettamente la "serietà" di un torneo con il passare un'intera giornata di gioco di ruolo con gli amici: è proprio questa miscela a rendere il PF unico. Ovviamente il PF non potrebbe esistere senza la mente diabolica del Pisquano.

Ci hai detto cosa ti piace del PF. Cosa invece non ti piace?
In generale mi piace tutto ... e non lo dico per accattivarmi il Master! Forse le uniche cose che non mi sono piaciute in questi anni sono l'alzataccia alla mattina (diciamo che i miei orari da scapolo si legano difficilmente a quelli di chi ha prole!) ma soprattutto la poca sportività che alcuni partecipanti hanno dimostrato. Scherzi a parte quest'ultimo è stato l'unico neo di queste edizioni del PF; non voglio far nomi ma alcuni hanno dimostrato di non essere al mio livello non solo nel gioco di ruolo, ma neanche (e questo è decisamente peggio) nel lato della sportività, della goliardia e nello spirito dell'evento.
Come detto prima, forse essendo uno dei più giovani del PF e avendo vinto due edizioni su tre ho attirato l'invidia di alcuni ... non dico altro!

2 vittorie in 3 edizioni, una media altissima e un forte impatto sul PF. A cosa pensi sia dovuto?
Credo che principalmente sia dovuto alla mia passione per il gioco di ruolo. Le condizioni ambientali, l'esperienza degli altri giocatori, la bravura del master, la bellezza dell'avventura, sono tutti elementi che mi stimolano e mi permettono di interpretare il mio personaggio al meglio.

Probabilmente quello che mi fa emergere dagli altri giocatori, anche i più esperti, è che durante il PF loro interpretano un personaggio ... mentre io divento il personaggio!!!
Quando si gioca di ruolo non ci sono azioni giuste o sbagliate in assoluto, in un gioco di fantasia non c'è una verità univioca, ci sono azioni adatte o non adatte a quel personaggio e/o a qualla situazione/ambientazione.
Personalmente preferisco che il mio personaggio faccia una scelta "sbagliata" in termini dell'economia dell'avventura che una scelta "non adatta" a se stesso ... insomma, mi piace "dar vita" ai miei personaggi ... sarà che ho sempre voluto fare l'attore!

Cosa ti aspettavi la prima volta che hai partecipato?
Beh la risposta non è facile. E' stato un po' come un lungo "sabato del villaggio": erano già diversi anni che gli altri mi raccontavano del Pisquano Fantasy ma non avevo mai avuto modo di partecipare. Il primo "invito" mi ha stupito ... ero molto carico e la vittoria del PF con un pg con intelligenza 6 lo ha dimostrato !!!

Scherzi a parte, ritengo che le mie aspettative siano state ampiamente soddisfatte: avventura intricata e preparata nei minimi particolari, gioco di ruolo ad alti livelli, grande concentrazione, cibo, birra e schifezze varie in gran quantità, divertimento assoluto ... l'El Dorado del gioco di ruolo!

Prima partecipazione e subito vittoria, hai forse pensato che il livello era basso?
Diciamo che il primo anno ho puntato sull'effetto sorpresa!
In effetti il primo anno la mia vittoria è stata decisamente schiacciante, probabilmente merito del grande entusiasmo con cui ho affrontato la manifestazione.

E adesso?
Adesso il livello è decisamente più alto. Con l'età che avanza e i mille impegni di tutti sono rimasti solo i giocatori più motivati e appassionati. Poi ormai sono più di tre anni che gioco regolarmente a Dungeon con il vostro gruppo e che credo che gli altri abbiano imparato molto da me in questo periodo. Lo dimostrano le ottime prestazioni di tutti i partecipanti dell'ultima edizione (con un'unica eccezione!), che ho vinto solo grazie a quanto spiegato in una domanda precedente.

Per concludere ritengo che grazie a me il livello del gruppo sia molto cresciuto e questo è sicuramente un bene per tutti!

Si è notata una forte rivalità con Tix, a cosa è dovuta?
Tix è un ragazzo molto competitivo. Ho giocato a calcio in squadra con lui per molti anni e vi garantisco che quando gli si accende la lampadina della competizione va in berserker!!!

Io e Tix siamo grandi amici e tra di noi c'è sempre stata una goliardica competizione. Ritengo, però, che nell'ultimo periodo e specialmente dopo l'ultimo PF, Tix abbia un po' esagerato, e che il suo comportamento sia andato un po' al di là del gioco e di questo sono molto molto dispiaciuto, ma non ne voglio parlare oltre.
Credo che in fondo in fondo, al di là del gioco e dello scherzo, Tix senta di aver perso il suo primato di leader nel gruppo, l'ho scalzato da quel piedistallo in cui si era messo (da solo!) e questo gli brucia ...

Mi permetto di fare una citazione (un po' modificata!) tratta dal Ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde: "Scelgo i miei amici per il loro buon carattere, i conoscenti per il loro bell'aspetto e i nemici per il loro buon intelletto" e quindi sono lusingato che Tix, scegliendomi come avversario, cerchi il gusto della sfida al più forte!

Io dal canto mio concedo l'onore delle armi a Tix, perchè è stato un valido avversario, però è giusto ricordare che lui è Max Biaggi e io sono Valentino Rossi!

E intanto tra i due litiganti... anche Willy è in testa a pari merito con voi nell'albo d'Oro.
Willy è il giocatore più "serio" del gruppo. Fa della costanza un'arma letale. E' un giocatore molto bravo e competente, però a volte lo percepisco un po' come un bello senz'anima: raramente gli vedo tirar fuori il suo io interiore, ma quando lo fa, posso garantire che è uno dei miglior giocatori di ruolo che conosco.

Io sono molto empatico coi miei amici e ho come la sensazione che gli altri spesso lo sottovalutino, ma si sbagliano di grosso. Ritengo di essergli stato di grande aiuto in questi anni e credo che per le interpretazioni di alcuni personaggi si sia un po' ispirato a me e questo mi lusinga profondamente.

Per concludere voglio ribadire che Willy non è il solito terzo in comodo, ma è un avversario temibile, ancor più del solito Tix, che è spesso molto "scontato" nelle sue interpretazioni.

Un bocca al lupo, quindi, anche al buon Willy!

Quindi riassumendo: un pregio e un difetto dei tuoi avversari (solo come player mi raccomando)
Per quanto riguarda Tix direi che il difetto principale è quello di "giocare sempre lo stesso pg", un po' come quegli attori che ti sembrano lo stesso personaggio in tutti i film che fanno; gli puoi mettere in mano un paladino, un ladro e un mago ma alla fine avrai sempre lo stesso pg: Tix.
Direi, invece, che l'astuzia e l'esperienza sono decisamente dalla parte del buon Tix.

Per quanto riguarda Willy direi che la sua costanza, intesa non solo come mera presenza fisica, ma anche come costanza nella prestazione, affidabilità e rendimento, è assolutamente encomiabile. Come difetto è che ogni tanto "subisce" un po' il gioco invece di esserene ispirato o addirittura ispirarlo come faccio io.

Comunque ribadisco che sono entrambi ottimi giocatori di ruolo.

Chi si potrebbe inserire in questa lotta?
Come detto prima il PF ormai conta solo giocatori esperti, e nessuno può essere sottovalutato. Se proprio dovessi dire un nome, direi che non mi è dispiaciuta l'ultima prestazione di Show, con il personaggio giusto potrebbe essere molto insidioso ... ma ricordiamoci che il malefico Cape è sempre lì dietro l'angolo!
... che vinca il migliore!

Cosati piace e cosa non ti piace del master (fai finta che non sia io)
Risponderò a questa domanda solo in presenza del mio avvocato!!!

Scherzi a parte la domanda non è affatto semplice, e non lo dico per retorica. Ritengo che il Pisq sia un ottimo master, e quindi le cose che mi piacciono del suo stile di masterizzazione sono molte. Innanzitutto stimo moltissimo la sua dedizione al gioco di ruolo; forse la cosa che spicca di più rispetto ai master che frequento solitamente è la minuziosa preparazione delle avventure e dei suoi png, che sono praticamente i pg del master.
L'unica cosa che a volte non mi piace è quando si mostra (anche se in realtà non lo è) inflessibile su alcuni punti, invece di lasciar correre e quando stermina le compagnie con un'avventura pre-fatta per personaggi superiori di 3 livelli!!!

Datti un voto da 1 a 10:

gdr
9, per quanto detto prima non potevo mettere un punteggio inferiore!!!

caratterizzazione del personaggio
10, in questo credo di essere in assoluto il migliore

utilità nell'avventura
8, considerando un punteggio da 1 a 10 in cui il minimo è il cape che rema sempre contro la compagnia e il massimo è il paladino che si sacrifica sempre per il gruppo (non il paladini giocati da Tix quindi!!!) io sono decisamente più vicino alla vetta

enigmi
7, giocando con ragazzi molto intelligenti e molto istruiti ritengo di essere nella media con gli altri giocatori, non credo ci sia qualcuno che svetti sugli altri. Risolvere gli enigmi è questione di elasticità mentale, mente matematica, intuito (e fortuna) ... sono doti che nel nostro gruppo hanno tutti e di questo ne sono orgoglioso.

fortuna coi dadi
4, decisamente non è il mio forte !!!

simpatia
?, questa caratteristica direi che è troppo soggettiva. In media mi ritengo una persona brillante, ironica e spiritosa però non posso autodarmi un voto ... questo spetta agli altri ... e che cavolo, un briciolo di modestia ce l'ho anch'io!
"Io bevo per rendere gli altri più simpatici!"

attenzione
7, riesco a tenere sempre un buon grado di attenzione, ma ci sta tutta che fra la sveglia all'alba, le tante ore di gioco, il tanto cibo e la birra, qualche calo di attenzione ogni tanto ce lo posso avere. Non si può giocare il PF 12 ore di seguito con la stessa concentrazione. (anche qui in una scala in cui il minimo è Mick e il massimo è un monaco zen, direi di essere più vicino alla vetta!)

sboronaggine
6.5, anche qui tra i due estremi, cioè un bambimo giapponese ipertimido e Tix, credo di avere una certa posizione di equilibrio. A volte è giusto essere sborone, quando serve e col giusto personaggio, a volte no. Credo di mantenere sempre o quasi il giusto equilibrio di sboronaggine!!!

Sei stato onesto?
La domanda mi offende ... ovviamente sì !!!

Di una cosa da vero giocatore di giochi di ruolo
"Questi non sono i droidi che state cercando!"
... che è seconda solo a:
"Non esiste provare ... esiste fare e non fare!"

Di una cosa da vero player di PF
"Credimi, farà male più a me che a te"
Odoacre il Torturatore

"Cazzo, tocca sempre a noi fratelli neri morire per le guerre dei bianchi!"
Doc

"L'acqua caduta dal vassoio non torna indietro"
Maestro Shintaro

 

.:Forum:.


Indice
Discussioni Generali
Giochi di Ruolo
Appuntamenti
Pisquano Fantasy


.:Varie:.


Link
Contatti
Segnala errori
Disclaimer
Vecchio sito


.:Dice Roller:.


Dice Roller


.:Statistiche:.





 

Tutto il materiale presente in questo sito è © Copyright dei rispettivi proprietari. Pubblicazione amatoriale, intesa al solo scopo d'intrattenimento.