.:Home: :Archivio: :Forum:. Ultimo aggiornamento: Domenica, 15 Marzo, 2015

 

.:Sito:.


Home
Cos'è questo sito?
Archivio
Mai dire D&D
Pisquano Fantasy
Download
Contributi esterni


.:Avventure:.


Compagnia dell'Est
Compagnia dei Ghiacci
Compagnia dell'Ovest
Figli del Lupo


.:Forgotten Realms:.


Ambientazione
Cronologia


.:Planescape:.


Ambientazione
La Regola del Tre


.:Sondaggio:.



Archivio sondaggi

PLANESCAPE -> AMBIENTAZIONE


Prima di attraversare una porta, bisognerebbe sempre assicurarsi di sapere cosa c'è dall'altra parte. Lasci casa tua, lasci il tuo mondo familiare, e chi può sapere dove ti troverai, una volta varcata la soglia? Quali genti incontrerai, quali luoghi visiterai? Chi può sapere se la porta si aprirà nuovamente, quando vorrai tornare indietro?

Una porta unisce, una porta separa. E alcune porte uniscono i mondi, e separano le dimensioni. Il viaggiatore che voglia attraversarle dovrebbe seguire una piccola lezione di cosmologia, altrimenti non potrà sapere dov'è, perché è lì, e cosa vuole quel tanar'ri sbavante che gli corre incontro.

Per prima cosa, è importante sapere che cos'è un piano. Parlando di filosofia, un piano è un mondo (o una serie di mondi) che opera secondo leggi ad esso specifiche, incluse quelle riguardanti la magia, la gravità, e perfino le morali del luogo. Su alcuni di questi piani, le leggi di "su" e "giù" non sono le stesse; su altri, la magia di evocazione produce effetti inaspettati; e altrove, comportarsi in maniera anche leggermente fuori dai canoni delle potenze del luogo assicura risultati non voluti.

L'esatto numero di piani è sconosciuto e probabilmente infinito, e i viaggiatori planari sanno solo di tre categorie principali: il Piano Primario Materiale, i Piani Interni e i Piani Esterni. Comunque, queste tre suddivisioni danno spazio più che bastante per un numero enorme di piani differenti.

PRIMO PIANO MATERIALE

Il Primario Materiale è un singolo piano ma contiene un sacco di mondi specifici. Un mondo può essere un solo pianeta o un sistema completo con pianeti, lune, asteroidi, comete, stelle e quant'altro. Luoghi come Toril, Krynn, Athas e tutti gli altri sono posti unici con culture e topografie celesti del tutto differenti, ma sono tutti chiamati semplicemente "mondi". In effetti, ogni mondo che non sia planare può essere trovato da qualche parte sul Piano Primario Materiale, se sai dove cercare.

PIANI INTERNI

Gli anelli degli elementi. La materia costruttiva del Piano Materiale fluisce da essi nel mondo attraverso il nebbioso Piano Etereo. Ci sono tre categorie di Piani Interni: gli elementali maggiori, i paralementali, e i quasielementali (il numero tre ricorre molto più spesso di quanto ci si aspetterebbe, tutti i viaggiatori planari conoscono la "la Regola del Tre").

I Piani Elementali consistono di sei universi dominanti: Fuoco, Aria, Terra, Acqua, Energia Positiva e Energia Negativa. Dove queste forme si incontrano ci sono i Piani Paraelementali e Quasielementali. I Piani Paraelementali esistono dove Terra, Aria, Fuoco e Acqua si fondono l'uno nell'altro. I Piani Quasielementali sono creati ai bordi dei Piani Positivo e Negativo, tra i vari elementi di Terra, Aria, Fuoco e Acqua.

È meglio descrivere i Piani Elementali come estremamente "specifici". Ogni piano è basato sul suo particolare elemento, fino alla quasi esclusione di tutto il resto - il piano del Fuoco è pieno di fuoco e creature di fiamma, il piano della Terra è pieno di terra e creature rocciose, e così via. Per la maggior parte dei primari e planari, viaggiare e sopravvivere sui Piani Elementali non è facile.

PIANI ESTERNI

I Piani Esterni comprendono il più grande degli anelli, almeno secondo la maggior parte dei planari. I primari e gli elementali tendono a non essere d'accordo, ma la verità è che non vogliono riconoscere la gloria di questo reame. I Piani Esterni sono le dimore delle potenze, divinità che per qualche motivo hanno interesse nelle vite dei mortali. Qui fuori si trovano déi, semidéi, e demoni, insieme a petitioners, planari e frotte di altre creature.

Contemplando i Piani Interni, maestosi ma monotematici, e il Primario Materiale, pieno di babbei incapaci di vedere il grande schema delle cose, i viaggiatori planari non ci pensano due volte prima di eleggere i Piani Esterni a loro destinazione favorita. Questo è il luogo dove la fede e la filosofia diventano carne e ossa - e, a volte, spade e artigli. Il luogo dove puoi vedere e toccare quello che i sacerdoti predicano, e dove combattere per un ideale diventa la via per il potere.

Come già detto, i Piani Esterni sono organizzati in un immenso anello, e ogni piano è il suo universo. Alcuni hanno dei limiti, altri sono infiniti. Ogni piano è collegato a quelli adiacenti da cancelli fissi - la gente chiama il sentiero tra essi la Grande Strada. Con una mappa dei cancelli, uno può percorrere l'intera circonferenza dei Piani Esterni. Chiaro, questo assumendo che i demoni non lo prendano prima...

 

.:Forum:.


Indice
Discussioni Generali
Giochi di Ruolo
Appuntamenti
Pisquano Fantasy


.:Varie:.


Link
Contatti
Segnala errori
Disclaimer
Vecchio sito


.:Dice Roller:.


Dice Roller


.:Statistiche:.





 

Tutto il materiale presente in questo sito è © Copyright dei rispettivi proprietari. Pubblicazione amatoriale, intesa al solo scopo d'intrattenimento.