Benvenuti viaggiatori! Benvenuti nei Mondi oltre il vostro Mondo, la grande ruota del cosmo. Questo sì che è un bel posto!Dove, altrimenti, un povero pazzo potrebbe chiacchierare con i potenti seguaci degli Dei, o navigare nell'Oceano Astrale, o visitare i fiammeggianti quartieri della Città di Ottone, o addirittura combattere le creature infernali sulla loro terra di origine?
Benvenuti nelle terre dei vivi e dei morti!
Bene, da dove iniziare? Un intero Multiuniverso non è una cosa facile da comprendere, figuriamoci a spiegarlo! Ma niente paura: al centro dei Piani Esterni, dove vi trovate, c'è una città a forma di anello chiamata Sigil. Questa città, crogiolo di tutte le razze e culture esistenti, è collegata tramite dei Portali Dimensionali a tutti i Piani di Esistenza. Immaginate ora che questi Piani di Esistenza siano come un immenso anello, diviso in tanti segmenti, ognuno dei quali rispecchia una certa moralità. Ci sono tanti Piani votati al Bene, così quanti ce ne sono votati alla Neutralità o al Male. In particolare, quelli votati al Male sono conosciuti come "Piani Inferiori".
Ma il Male, così come il Bene, ha diversi aspetti. Esso può manifestare tendenze sia caotiche che legali. Da questo connubio, nascono quindi i cinque Piani Inferiori, che sono Baator, Gehenna, Le Distese Grigie, Carceri e L'Abisso. Le razze predominanti che abitano questi Piani sono tre: Baatezu, Tanar'ri e Yugoloth. La società dei Baatezu è dittatoriale e concepisce il Male come stretto parente della Legge, mentre i Tanar'ri sono l'incarnazione del Male e del Caos messi assieme. Gli Yugoloth non si sbilanciano né verso il Caos né verso la Legge. E' naturale pensare che una simile forza malvagia possa distruggere l'intero Multiuniverso in pochissimo tempo. E infatti così sarebbe, se non fosse che i Baatezu e Tanar'ri si odiano a morte e ognuno vuole imporre al Male il proprio aspetto, cioè quello legale o quello caotico. Così, prima ancora che gli esseri umani nascessero, nacque la Blood War, la guerra che da sempre regna e regnerà nei Piani Inferiori, e che vede i legali Baatezu contrapporsi ai caotici Tanar'ri per il dominio assoluto sulle terre del Male. Qualcuno si chiederà: "E gli Yugoloth?" Gli Yugoloth stanno a guardare e spesso sono assunti come mercenari da una o dall'altra fazione. Ora, è molto facile immaginare come una guerra che dura da sempre richieda enormi quantità di armi, provviste e denaro. E, anche se viene combattuta nei Piani Inferiori, spesso fuoriesce da essi, causando sofferenze a tanti poveri innocenti. E' per questo che, fra le schiere del Bene, nascono dei gruppi coraggiosi che si impegnano a difendere i confini dei Piani Superiori, o a recuperare gli innocenti che rimangono coinvolti nella Blood War. Proprio per salvare i prigionieri di guerra è nata la "Compagnia dell'Angelo Custode", che ha sede nella città di Sigil. Voi siete membri di essa, ma non è certo per la ricca paga che vi siete arruolati: niente vale la soddisfazione di salvare degli esseri innocenti. A capo della compagnia siede un saggio e benevolo Deva, chiamato Antraxius, che vi affida le missioni di salvataggio.