.:Avventura:.

 

Parlare dell'avventura del Pisquano Fanatsy 2006 è piuttosto difficile senza svelare particolari che devono restare segreti fino al giorno del torneo. Diciamo che sicuramente si tratta dell'avventura più stravagante che il Pisquano abbia creato. E' già da qualche anno che la giornata del Pisquano Fantasy doveva essere caratterizzata da una simile avventura, ma vuoi per mancanza di tempo, vuoi per la precedenza di altri impegni, si è sempre fatto ricorso a moduli pregenerati. Quest'anno, complice la vena letteraria del Pisquano, sta finalmente prendendo forma questo progetto (modificato e rielaborato con il passare del tempo). Non posso assicurarvi che vi piacerà, ma spero che ne apprezzerete l'idea credo innovativa e, se non altro, l'originalità rispetto alle avventure che di solito prevede il panorama D&D (se si escludono i robot di Mic... "noi li chiamiamo così").
Per quanto riguarda l'introduzione vera e propria all'avventura, come dicevo, potrebbe rivelare già qualche sorpresa, quindi per forza di cose deve essere scarna e generica. Proviamo così:

Un mistero millenario, un uomo enigmatico, oscure creature che si muovono nell'ombra, un'antica civiltà scomparsa e, su tutto, un'arcana presenza diabolica. Più avvincente de Il Codice Da Vinci, più emozionante de Il Signore degli Anelli, più coinvolgente di Indiana Jones. Preparatevi a vivere l'avventura de